domenica 28 gennaio 2007

I musical vanno visti adeguatamente

Premessa
E' un musical. Anzi, è un film ispirato ad un musical. Quindi non meravigliatevi se c'è una canzone mediamente ogni 10 minuti. E no, non state guardando un film della Disney.

I pro
Le canzoni sono molto molto belle, interpretate con passione. Gli attori sono davvero eccellenti. Menzione speciale per Eddie Murphy, a suo agio nel ricoprire un ruolo drammatico, e per la debuttante Jennifer Hudson, davvero bravissima sia come attrice che come cantante.

I contro
Su 2 ore circa di film/musical, poco dopo la metà la trama decide di prendersi una pausa, facendo avvertire tutto il tempo passato lì finora. La parte finale rimette tutto a posto.

Riassumendo
Se vi piacciono i musical, vedetelo tranquillamente. Se vi è piaciuto Chicago o Moulin Rouge, andatelo a vedere. Se non siete nelle due categorie di cui sopra, statevene a casa.

Nota Il titolo del post si riferisce al fatto che la visione è stata "accompagnata" dalle voci inutili e alquanto fastidiose di gente che, molto probabilmente, era lì per vedere qualche film più impegnato (tipo Rocky o Natale a New York) e si è ritrovata lì per caso. Evidentemente pensavano che il film con le loro aggiunte sarebbe diventato più godibile. O avevano dimenticato che non avevano il culo incollato alla poltrona, quindi, visto che il film non li aggradava, potevano anche uscirsene, senza rompere le scatole a chi il film lo voleva vedere.