domenica 10 giugno 2007

finAlmente...Napoli!!

Serie A

Qui a Napoli negli ultimi 6 anni questa era diventata una parola inconsistente, come "cazzabubbolo" o la DeCurtis-iana "pinzillacchere", abituata come era la città a parlare al più di Serie B o, com'è stato per un periodo, al non parlare affatto di calcio, non avendo proprio una squadra.

Da oggi questa parola tornerà (e dovrà tornare, perdincibacco!) di uso comune: grazie ad un sofferto pareggio a reti inviolate nello scontro fratricida tra Genoa e Napoli (gemellate anche nel tifo)...e grazie anche alla Triestina che, bloccando il Piacenza sull'1-1, ci ha fatto la grazia di evitare i play-off rompipalle e ha regalato a noi ed al Genoa la serie A.

Sperando che questo miglioramento sportivo coincida con un miglioramento dei napoletani (ma ne dubito seriamente), c'è tutta una serie di cose a cui dovrò riabituarmi: girare su Controcampo e vedere servizi sul Napoli, vedere il Napoli affrontare squadre come (una a caso) il Milan al di fuori di tornei estivi da oratorio, ma soprattutto: la presenza fissa di Nino D'Angelo a Controcampo! (che in pratica è come Diego Abatantuono per il Milan)