lunedì 2 ottobre 2006

Notte Bianca 2006: risultati e classifiche

Dato di fatto: la notte bianca quest'anno si è rivelata molto più godibile di quella dell'anno scorso. Le abili mosse organizzative di cui ho già discusso e l'esperienza traumatica dell'anno scorso sono servite a diminuire considerevolmente il numero di partecipanti, risultando così possibile spostarsi tranquillamente per le strade chiuse al traffico (leggi "niente trenini extra-capodanno")

Per la cronaca, ho seguito il concerto a p.zza Plebiscito che ha visto esibirsi Pino Daniele (sempre bravo, ma sembrava scocciato - a Napoli si dice sfasteriato - di star lì), che a sorpresa (annunciata) ha duettato con Giorgia, Francesco De Gregori (meraviglioso, almeno lui ha dato l'impressione di divertirsi) e Ivano Fossati, che non ho visto (e temo pochi l'abbiano seguito, visto che la piazza si è praticamente svuotata dopo l'esibizione di De Gregori), che ha avuto l'unica colpa di essere stato messo come ultimo in scaletta

Ora spero, ingenuamente, che il comune si dedichi a cose più importanti (ad esempio, lo smaltimento dei rifiuti) e che questo evento non sia stato un semplice panem et circenses