lunedì 1 ottobre 2007

Scommettiamo?

Ronaldinho, la promessa "Barcellona per sempre"
Il brasiliano al Mundo Deportivo: "Qui mi sento a casa. È la gente a farmi sentire così. Non andrò né al Milan né al Chelsea. Le accuse di bagordi? Ho avuto un guaio muscolare, nient’altro. Rientro per vincere, è la sensazione migliore che c'è. Messi da Pallone d'Oro" (fonte)

Scommettiamo che entro 2 stagioni andrà o al Milan o al Chelsea?