mercoledì 8 agosto 2007

Delirio di genialità

Ebbene si, invece di andare su una spiaggia a dar sfoggio delle mie doti di nuotatore, di resistenza nello stare sdraiati su un lettino e di un (dubbio) fisico sono bloccato quivi a casa. E non trovo altro da fare che curiosare in rete, leggere vari libri che avrei dovuto leggere da tempo, guardare film che avrei dovuto vedere da anni (si, sono un tipo che rispetta le scadenze che si da) e, occasionalmente, prender parte (anche indirettamente) a discussioni col resto della casa: ieri ho litigato con la tovaglia del pranzo perchè non ne voleva sapere di distendersi al primo colpo. Oggi sembra abbia imparato la lezione, tsè.

Comunque sia, il titolo non si riferiva ai miei deliri (che non sono così geniali. O almeno non sono geniali così spesso), ma a quello dell'autore del video (lode a Youtube)