sabato 17 febbraio 2007

Another f*cking weekend...

When you feel bad, three things could help you feel better: sleeping, drinking or having sex. And probably you feel bad 'cause of one of those

E' sabato mattina. Come sempre, ti svegli tardi rispetto al solito. Il tempo di fare una colazione veloce e di rassettare te stesso e la tua stanza, che ti ritrovi qui davanti. Fai il solito giro di siti, controlli la formazione sia per il fantacalcio sia per Hattrick. Tra poco andrai a farti una doccia, per rigenerarti, per far qualcosa, per darti una mossa.

Senti una sostanziale differenza. Diversamente dal solito abbattimento pre-weekend, avverti una piacevole rabbia interiore che cresce, che ti alimenta. Come sta capitando spesso ultimamente, senti qualcosa che ti impedisce di cadere nuovamente verso la tristezza, che ti permette di rimanere a galla, nonostante tutto. Che sia il modo con cui il tuo organismo reagisce a un nuovo stato di inadeguatezza che ti insegue?

Già, come stavi scrivendo in un aborto di intervento ieri, avverti di nuovo quella sgradevole sensazione. Di non saper stare in nessun posto, di non voler stare in nessun posto, di non voler parlare con nessuno. Isolarsi da tutto e tutti. Fanculizzando tutto e tutti naturalmente.

Anche senza apparente motivo.