mercoledì 5 luglio 2006

Ebbene si, siamo in finale!!

dopo una partita estenuante (e i giornalisti che cercavano similitudini con i precedenti Italia-Germania saranno soddisfatti), la nostra nazionale è arrivata in finale (notare la rima please)

indipendentemente da come andranno le cose in quel di Berlino, bisognerà fare una statua d'oro a Cannavaro, uomo ovunque della nostra difesa, o, come l'ha ribattezzato la Gialappa's, il nostro Presidente della Repubblica

encomio speciale, a mio avviso, anche per Buffon (il miglior portiere al mondo, senza se e senza ma) e Gattuso (ma va a pile? dopo tutte le partite che ha fatto nel Milan e in Germania, giusto ieri ha accusato per un attimo degli - umanissimi - crampi e poco dopo si è ripreso come se niente fosse)


in tutta questa esultanza, le note negative sono rappresentate, in primis, da Camoranesi, una vera e propria checca isterica: si comporta benino fino alla prima ammonizione, poi, come sempre, impazzisce e rischia l'espulsione...se giocherà la finale spero gli facciano prima una trasfusione di valium, giusto per farlo restar lucido

l'altra nota negativa è stata Totti, apparso lento e impreciso...i tempi supplementari in pratica li ha giocati trotterellando per il campo, pensando chiararmente se fare o meno il cucchiaio ai rigori