giovedì 20 dicembre 2007

Riassunto delle puntate precedenti

Freddo intenso

Molto intenso. Pure troppo. Personalmente spero che a questo inverno piacevolmente gelido non corrisponda una estate dispiacevolmente torrida. Ma, visto che dovrei laurearmi da quelle parti (e lo dico con tutti gli scongiuri del caso), so già che avrò a che fare con bottigliette d'acqua ovunque, tesi usate a mò di ventagli, macchie di sudore sotto le ascelle, e cose così.

Il Milan vince la Coppa del Mondo per club

Ebbene si, nonostante una difesa da ultra-pensionamento, nonostante Ronaldo (come dice un mio amico, a cui è dedicato Telethon di quest'anno), nonostante il quasi sovrapporsi di partite disputate, ora siamo il club più titolato del mondo. Ma solo perchè i Trofei TIM vinti dall'Inter non valgono, ovvio.

Università

Dopo 27 esami pensavo non ci fossero più esami brutti, incomprensibili, spocchiosi, degni di menzione tra le pagine più buie della carriera universitaria. Poi ho aperto il libro di "Identificazione dei Modelli e Controllo Adattativo": a prima vista sembra innocuo, piccolo (circa 200 pagine), non capisci perchè i tuoi compagni di corso l'abbiano tenuto tutti per ultimo o penultimo esame. Poi inizi a leggere: il primo capitolo è un libro di filosofia contemporanea, misto ad un pò di simboli di matematica avanzata e lettere greche. Messe a caso. Se non altro l'impaginazione non è male.

(Nota per gli addetti ai lavori: dopo anni passati ad identificare 't' con 'tempo continuo' e 'z' per 'tempo discreto', il geniale autore ha pensato bene di applicare una sua rivoluzione copernicana: 't' per tempo discreto, 'z' per tempo continuo. E la cosa non vale neppure in assoluto nello stesso libro. Alè!)