lunedì 11 febbraio 2008

Altro che GF...

Il genere 'reality' esala i suoi ultimi respiri con un GF dagli ascolti sotto media più che mai: la prima tivù de "Il ritorno del Monnezza" è stata spostata e sostituita con "S.P.Q.R.", alla ventisettesima replica. Che comunque ruberà ascolti al GF.

La colpa, oltre a scelte autorali discutibili e ad un genere che ha stancato anche i fan più sfegatati, tipo quelli che si abbonano ogni anno alla immancabile "rivista ufficiale del Grande Fratello", è dovuta ad un nuovo, incredibile, e appassionante reality, che avviene ogni giorno, ogni ora, che lo guardiamo o meno (un pò come "L'Intelligente" di Gialappiana memoria).

Naturalmente parlo delle prossime elezioni, e degli schieramenti: mentre nel centrodestra Berlusconi sembra stia collezionando partiti come fossero Pokèmon, a sinistra c'è il Uolter che continua a ripetere che preferisce correre da solo. Nel dubbio se sia un modo per subire una sconfitta onorevole o un'abile mossa per destabilizzare l'opposizione, c'è da registrare comunque la sua convinzione. Poi ci sono le new entry, tipo la Rosa Bianca di Tabacci, che ovviamente metterà a capo Pisces Aphrodite (battuta nerd, se non la capite andate avanti), e la "Sinistra Arcobaleno", che sembra più il nome di un parco giochi equivoco. u_u

Qui c'è il resoconto delle prime puntate. Credetemi, una volta iniziato a seguire, non potrete più farne a meno! :)